F.A.Q.

Tutto quello che desideri sapere su Biodermogenesi® e le smagliature

  • Che risultati posso avere sulle smagliature con Biodermogenesi®?

    Grazie a Biodermogenesi® le smagliature hanno dimostrato di potersi rigenerare progressivamente, riempiendosi giorno dopo giorno sino quasi a livellarsi con la pelle integra circostante. Inoltre lo scalino rigido del cercine, che rendeva le strie evidenti al tatto, si ammorbidisce sino a renderne difficile la percezione.

  • Posso avere buoni risultati anche se le mie smagliature sono vecchie e bianche?

    Gli studi condotti dalla Scuola di Dermatologia dell’Università di Pisa hanno dimostrato la piena rigenerazione di strie madreperlacee, presenti da 35 anni e larghe oltre un centimetro, quindi anche le smagliature bianche possono essere rigenerate da Biodermogenesi®.

  • È efficace anche nel trattamento delle strie rosse?

    Biodermogenesi® è efficace anche nel trattamento delle strie rosse, nei confronti delle quali ottiene risultati importanti e stabili nel lungo periodo con un ciclo che a volte si limita a 10 sedute.

  • Come posso essere sicuro che Biodermogenesi® funziona?

    L’efficacia di Biodermogenesi® è ormai ampiamente documentata. Si tratta infatti dell’unico metodo non invasivo che vanta pubblicazioni scientifiche in Italia, Spagna e Stati Uniti che ne avvalorano i risultati. La qualità degli esiti è documentata da uno studio del Professor Bacci, relativo ad oltre 2.000 pazienti monitorati in poco più di 3 anni, e da uno studio ufficiale condotto dalla Scuola di Dermatologia dell’Università di Pisa. Ad ulteriore conferma della qualità dei risultati ottenuti ricordiamo che Biodermogenesi® è l’unica metodica che ha dimostrato la propria efficacia con decine di biopsie effettuate su smagliature vecchie da 7 a 35 anni che dimostrano la perfetta rigenerazione della smagliatura.

  • Quante sedute servono per rigenerare le mie strie?

    Prima di iniziare il tuo percorso con Biodermogenesi® i professionisti dei centri accreditati elaboreranno un programma di lavoro personalizzato compilando una scheda di valutazione dell’inestetismo. Grazie a questa valutazione preliminare ti potranno informare sul numero di sedute necessario per ottenere un buon risultato ed in quanto tempo dovrai completare il ciclo delle sedute per raggiungere la massima rigenerazione delle tue strie. Mediamente si prevedono dalle 15 alle 20 applicazioni da effettuare con cadenza di 2, 3 a settimana.

Tutto quello che desideri sapere sulla possibilità delle smagliature di abbronzarsi

  • Dopo Biodermogenesi® posso espormi al sole?

    Assolutamente sì! A differenza degli altri metodi proposti per il trattamento delle smagliature Biodermogenesi® permette il fenomeno della neomelanogenesi all’interno del solco della smagliatura. Questo vuol dire che con la normale esposizione al sole od alla lampada abbronzante la stria riprende ad attivare la melanina che porta all’abbronzatura anche del solco. In tal caso ricordiamo che la pelle che ricopre la smagliatura è delicata e sensibile come quella del bambino alle prime esposizioni solari e quindi richiede una adeguata protezione.

  • Dopo quanto tempo le mie smagliature si abbronzeranno come la pelle integra?

    Quando si effettuano trattamenti di Biodermogenesi®, nel rispetto dei tempi previsti dal protocollo, dalla quinta seduta è possibile iniziare a vedere abbronzare le smagliature.
    La pelle rigenerata, come nel caso delle abrasioni o delle piccole cicatrici, alla prima esposizione solare tende normalmente a diventare maggiormente rossa e ad abbronzarsi con minore intensità rispetto al tessuto cutaneo circostante.
    Come avviene spontaneamente con le piccole cicatrici superficiali anche nel caso di trattamenti con Biodermogenesi® si ottiene una rigenerazione della smagliatura, che raggiunge così un colore meno scuro rispetto all’altra pelle del corpo. Una volta persa l’abbronzatura però la smagliatura e la pelle integra si presentano molto simili di colore, per arrivare ad uniformarsi del tutto dopo il secondo, massimo terzo ciclo di esposizioni solari. Da tale momento la pelle si presenta di colorito perfettamente uniforme.

  • Cosa devo fare per ottenere la massima abbronzatura delle smagliature?

    Se desideri vedere le tue smagliature raggiungere lo stesso livello di abbronzatura della pelle integra devi rispettare queste semplici indicazioni:

    1. La smagliatura perde progressivamente la sua facoltà di abbronzarsi; quando effettui i trattamenti con Biodermogenesi® le tue strie per molti anni non si sono abbronzate, quindi sono povere di melanina, quell’elemento presente nella nostra pelle, stimolato dagli ultravioletti.
      Con la tua prima serie di esposizioni solari stimolerai le strie, che inizieranno a produrre melanina, a sufficienza da vedere i solchi raggiungere progressivamente l’eritema e poi un blando livello di abbronzatura, che sarà nettamente inferiore rispetto a quello della pelle circostante.
      A questo punto dovrai attendere di perdere l’abbronzatura e noterai che le strie saranno di colore molto più simile a quello della pelle circostante; alla successiva serie di esposizioni solari noterai che le smagliature si abbronzeranno molto più del primo ciclo, in taluni casi raggiungendo già un colore uniforme con il tessuto adiacente, in altri avvicinandosi molto.
      Con il successivo ritorno al colorito normale le strie si saranno praticamente uniformate cromaticamente con la pelle integra e, a partire da tale momento, tutte le successive esposizioni solari porteranno ad una pigmentazione praticamente uguale tra le strie e la cute integra.
    2. L’abbronzatura avviene con l’esposizione agli ultravioletti, che dovranno raggiungere con dosi simili tutte le smagliature trattate. Se hai smagliature che attraversano le tue cosce dall’interno sino alla parte frontale ricorda che l’estate vedrai le strie della parte frontale abbronzarsi maggiormente rispetto alla parte presente sull’interno, dove il raggio solare arriva in minore quantità.
      Se si desidera uniformare il risultato in questi casi si consiglia di effettuare inizialmente delle esposizioni mirate con lampade abbronzanti.
  • La facoltà delle strie di abbronzarsi rimane definitivamente?

    Le verifiche effettuate sino a sei anni dopo i trattamenti hanno evidenziato che le strie hanno recuperato definitivamente la facoltà di abbronzarsi come la pelle integra.

  • Ho delle smagliature, voglio fare Biodermogenesi® ma non mi voglio esporre al sole: come posso verificare la rigenerazione delle mie smagliature?

    Se desideri rigenerare le tue smagliature con Biodermogenesi® ma non ti vuoi esporre al sole devi sapere che le strie si riempiranno progressivamente ma resteranno più chiare rispetto alla pelle integra circostante e quindi ancora visibili.
    Per avere la certezza che le smagliature si rigenerino correttamente l’operatore qualificato verificherà insieme a te le tue smagliature: la più estesa, una di media dimensione ed una delle più piccole. Insieme all’operatore delineerete i bordi delle smagliature evidenti al tatto utilizzando una matita cosmetica prima della seduta iniziale, a metà percorso e dopo l’ultima seduta prevista.
    Dopo avere evidenziato le strie l’operatore le misurerà con il tagliando segnafoto e trascriverà le loro dimensioni all’interno della Scheda di valutazione della smagliatura.
    Anche se le smagliature rimarranno più chiare rispetto alla pelle circostante sarà facilmente possibile verificare come l’estensione al tatto si sia progressivamente ridotta, dimostrando la reale rigenerazione del tessuto trattato.

Tutto quello che desideri sapere su Biodermogenesi® e la tonificazione di corpo e seno

  • Perché Biodermogenesi® è in grado di tonificare il corpo ed il seno?

    La sperimentazione condotta su Biodermogenesi® ha prodotto decine di biopsie che ci mostrano una forte moltiplicazione delle fibre elastiche nelle zone trattate. Questo permette di stimolare il tessuto connettivo che migliora la qualità della nostra pelle, portandola a compattarsi ed a presentarsi più turgida.

  • Quante sedute sono necessarie per ottenere seno e corpo più tonici?

    Prima di iniziare il tuo percorso con Biodermogenesi® i professionisti dei centri accreditati elaboreranno un programma di lavoro personalizzato compilando una scheda di valutazione dell’inestetismo. Grazie a questa valutazione preliminare ti potranno informare sul numero di sedute necessario per ottenere un corpo o un seno più tonici ed in quanto tempo dovrai completare il ciclo delle sedute. Mediamente si prevedono dalle 10 alle 20 applicazioni da effettuare con cadenza di 2, 3 a settimana.
    Nella Scheda di Valutazione Tonificazione Corpo e Seno troverai anche le indicazioni relative al programma di mantenimento previsto, grazie al quale potrai stabilizzare la tonificazione ottenuta.

  • Posso effettuare il trattamento tonificante su più parti del corpo?

    Anche nel trattamento tonificante i migliori risultati si ottengono lavorando su zone specifiche, quali ad esempio seno, glutei, addome, cosce. Eseguire trattamenti su aree più ampie riduce il risultato finale.

  • Vi sono limiti al trattamento?

    Non vi sono limiti specifici al trattamento, se non quelli generici per i quali non ci si può sottoporre ad alcun tipo di stimolazione. Dal punto di vista del risultato non si lavora quando il tessuto cutaneo è completamente svuotato e presenta un rilassamento tale da richiedere un intervento chirurgico (brachioplastica, addominoplastica, ecc.).

  • Posso fare il trattamento in caso di presenza di protesi al seno?

    Soltanto se le protesi sono di natura estetica e non sono state impiantate a seguito di interventi o di terapia oncologica ed in ogni caso in base allo specifico quadro clinico. In ogni caso Biodermogenesi® non interagisce con la protesi.

Tutto quello che desideri sapere su come si svolge il trattamento di Biodermogenesi® al corpo

  • Come si svolge il trattamento al corpo?

    Il trattamento di Biodermogenesi® al corpo, rivolto sia alle smagliature che alla tonificazione, prevede quattro distinte fasi di lavoro. Si inizia con un leggero peeling, eseguito grazie ad una spugna abrasiva innestata all’interno di un manipolo per il vuoto. Questo passaggio permette di aumentare la traspirazione cutanea. Subito dopo si effettua una elettrostimolazione di bassa intensità, necessaria per favorire l’assorbimento di cosmetici necessari a nutrire la nostra pelle. La terza fase è quella in assoluto più importante: la fase ACTIVE. Questo è il passaggio con il quale si ottiene la rigenerazione cutanea, l’incremento della mitosi cellulare, la produzione di nuovi collagene ed elastina. Il trattamento termina con uno nuovo passaggio di elettrostimolazione, necessario per ripristinare il film idrolipidico ed il pH ottimali per la nostra pelle.

  • Quanto dura un trattamento al corpo (smagliature e tonificazione)?

    Una seduta di Biodermogenesi® per il corpo, sia per il trattamento delle smagliature che per la tonificazione, prevede un tempo in cabina complessivo di circa 40/45 minuti, nel corso del quale l’utente si prepara, si sottopone alla seduta, si riveste e, quando previsto, posa per le foto necessarie a verificare la corretta evoluzione del trattamento.
    I tempi possono essere leggermente diversi in base alle specifiche esigenze della pelle da stimolare; inoltre le primissime sedute tendono generalmente a richiedere qualche minuto in più rispetto alle successive.

  • Nel corso del trattamento si prevede l’uso di cosmetici?

    Nel corso dei trattamenti di Biodermogenesi® si prevede l’uso di una ristretta gamma di cosmetici professionali appositamente formulati. Tali cosmetici sono stati utilizzati sin dalla prima sperimentazione preliminare ed hanno accompagnato le Università di Pisa e di Pavia nei loro studi, ottenendo una reale sinergia con l’apparecchio Bi-one®, senza mai evidenziare effetti collaterali di alcun genere.
    Quando effettui trattamenti di Biodermogenesi® devi pretendere che l’operatore utilizzi i cosmetici originali, gli unici che ti garantiscono la maggiore resa nella massima sicurezza.
    In taluni casi l’operatore ti potrà consigliare di utilizzare anche dei cosmetici Biodermogenesi® ad uso domiciliare, necessari per favorire una più veloce risposta da parte della tua pelle.

  • Dopo una seduta di Biodermogenesi® posso effettuare altri trattamenti?

    Dopo aver eseguito una seduta di Biodermogenesi® si è attivata una serie di reazioni positive, grazie alle quali la pelle continua a rigenerarsi. Se nelle ore successive viene effettuato qualsiasi tipo di trattamento è probabile che questa riattivazione venga interrotta, limitandone la resa. Per questo dopo un trattamento di Biodermogenesi® non si devono effettuare altre applicazioni di estetica o medicina estetica di alcun genere.

  • Quali limitazioni sono previste dopo i trattamenti di Biodermogenesi®?

    Biodermogenesi® non prevede limitazioni dopo i trattamenti. Sarà possibile anche esporsi direttamente ai raggi solari, indossare abbigliamento aderente, fare sport, ecc. Si sconsiglia soltanto di fare bagno o doccia con acqua fredda nelle due ore successive, non perché ciò possa causare effetti collaterali ma soltanto perché potrebbe ridurre la resa dell’ultima seduta effettuata.

  • Posso fare il trattamento al corpo una sola volta alla settimana?

    Nei trattamenti destinati alla smagliatura il protocollo operativo prevede almeno due, tre sedute settimanali; non rispettare questa ciclicità espone ad un risultato minore quindi, se si è impossibilitati a rispettare tale cadenza, è preferibile non iniziare il ciclo delle applicazioni con Biodermogenesi®.
    Per i trattamenti di tonificazione del seno servono tassativamente due trattamenti a settimana mentre per elasticizzare la pelle del corpo si può scendere occasionalmente ad una sola seduta settimanale.

  • Il trattamento è doloroso?

    Il trattamento di Biodermogenesi® è generalmente gradevole e rilassante. In alcuni casi, qualora si lavori in aree gravate anche da problemi di cellulite, i primi minuti delle primissime sedute possono essere fastidiosi. Per nessun motivo il trattamento deve essere doloroso.

  • È possibile fare i trattamenti di Biodermogenesi® su qualsiasi parte del corpo?

    Biodermogenesi® prevede dei protocolli specifici che permettono di lavorare ottenendo ottimi risultati in assoluta sicurezza. Dall’esperienza maturata si è visto come il trattamento possa essere eseguito su ogni parte del corpo, con esclusione dei capezzoli, dei genitali, del cavo ascellare, delle orecchie, delle labbra e del cavo oculare.

  • Posso fare i trattamenti su più parti del corpo contemporaneamente?

    Generalmente non si possono eseguire contemporaneamente trattamenti su più parti del corpo. Non si deve lavorare su più aree contemporaneamente perché la resa del trattamento viene fortemente ridotta lasciando l’utente insoddisfatto.
    Le aree operative sono elencate nella scheda di valutazione che viene preliminarmente compilata dai professionisti che offrono il trattamento di Biodermogenesi®.

  • Si può fare il trattamento in gravidanza?

    Assolutamente no. Inoltre la gravidanza porta generalmente alla formazione di smagliature e quindi non avrebbe senso trattare delle strie accanto alle quali se ne potrebbero presentare di nuove proprio nel periodo in cui si effettuano i trattamenti.

  • Posso fare il trattamento durante l’allattamento?

    No, in tale periodo non è possibile effettuare il trattamento di Biodermogenesi® neppure in zone diverse dal seno. A parte questo, si ricorda che nel corso dell’allattamento la risposta rigenerativa del tessuto trattato si è dimostrata essere bassissima; e inoltre l’allattamento stesso può essere causa dell’insorgenza di nuove smagliature.

  • In quali sedute deve essere effettuata la verifica fotografica dei risultati ottenuti con Biodermogenesi®?

    Per avere la certezza che i risultati ottenuti siano in linea con lo standard di Biodermogenesi® l’operatore dovrà eseguire una serie di scatti fotografici prima e dopo alcune sedute.
    Logicamente questi scatti dovranno avvenire prima di iniziare il ciclo dei trattamenti e poi dovranno essere ripetuti prima e dopo la terza, quinta, decima, quindicesima e ventesima seduta, in base a quante applicazioni sono previste dalla scheda di valutazione.

Tutto quello che desideri sapere su Biodermogenesi® ed il ringiovanimento di volto e collo

  • Come si svolge il trattamento al volto e collo?

    Il trattamento di Biodermogenesi® al volto e collo prevede due distinte fasi di lavoro. Si inizia con una leggera elettrostimolazione, necessaria per favorire l’assorbimento di specifici cosmetici a base di acido ialuronico ad alta concentrazione e precursori di amino acidi, necessari per nutrire la nostra pelle. Il trattamento si completa con la fase ACTIVE. Questo è il passaggio con il quale si ottiene la rigenerazione cutanea, l’incremento della mitosi cellulare, la produzione di nuovi collagene ed elastina, ma anche l’aumento dell’idratazione e la normalizzazione della produzione di sebo e del pH, portandoli a valori ottimali per la nostra pelle.

  • Quanto dura un trattamento a volto e collo?

    Una seduta di Biodermogenesi® per il volto ed il collo prevede un tempo in cabina complessivo di circa 30 minuti nel corso del quale l’utente si prepara, si sottopone alla seduta, si ricompone e, quando previsto, posa per le foto necessarie a verificare la corretta evoluzione del trattamento. I tempi possono essere leggermente diversi in base alle specifiche esigenze della pelle da stimolare; inoltre le primissime sedute tendono generalmente a richiedere qualche minuto in più rispetto alle successive.

  • Quante sedute sono necessarie per ottenere la pelle del volto più giovane ed idratata?

    Prima di iniziare il tuo percorso con Biodermogenesi® i professionisti dei centri accreditati elaboreranno un programma di lavoro personalizzato compilando una scheda di valutazione dell’inestetismo. Grazie a questa valutazione preliminare ti potranno informare sul numero di sedute necessario per ottenere la pelle del volto e del collo più giovane, tonica ed idratata ed in quanto tempo dovrai completare il ciclo delle sedute. Mediamente si prevedono dalle 4 alle 10 applicazioni da effettuare con cadenza di 1 o 2 a settimana.

  • Nel corso del trattamento al volto e collo si prevede l’uso di cosmetici?

    Nel corso dei trattamenti di Biodermogenesi® si prevede l’uso di una ristretta gamma di cosmetici professionali appositamente formulati per ottenere una reale sinergia con l’apparecchio Bi-one®, senza evidenziare effetti collaterali di alcun genere.
    Quando effettui trattamenti di Biodermogenesi® devi pretendere che l’operatore utilizzi i cosmetici originali, gli unici che ti garantiscono la maggiore resa nella massima sicurezza.
    In taluni casi l’operatore ti potrà consigliare di utilizzare anche dei cosmetici Biodermogenesi® ad uso domiciliare, necessari per favorire una più veloce risposta da parte della tua pelle.

  • Dopo una seduta di Biodermogenesi® al volto e collo posso effettuare altri trattamenti?

    Dopo aver eseguito una seduta di Biodermogenesi® si è attivata una serie di reazioni positive, grazie alle quali la pelle continua a rigenerarsi. Se subito dopo, ma anche nelle ore successive viene effettuato qualsiasi tipo di trattamento è probabile che questa riattivazione venga interrotta, limitandone la resa. Per questo dopo un trattamento di Biodermogenesi® non si devono effettuare altre applicazioni di estetica o medicina estetica di alcun genere, neppure un massaggio per far assorbire l’eventuale cosmetico residuo o una maschera.

Tutto quello che desideri sapere su Biodermogenesi® in genere

  • Ci sono limitazioni o controindicazioni al trattamento?

    Biodermogenesi® non prevede controindicazioni specifiche. In ogni caso i professionisti dei centri accreditati informano l’utente interessato in merito alle controindicazioni e limitazioni indicate nella scheda di valutazione dell’inestetismo che viene compilata prima di effettuare la seduta iniziale.

    Se recentemente sono insorte variazioni ormonali nell’utente si preferisce rinviare il trattamento delle smagliature, questo non perché Biodermogenesi® possa determinare effetti collaterali ma piuttosto perché il risultato può rivelarsi potenzialmente minore.

  • Biodermogenesi® è un trattamento sicuro?

    Tutti i test condotti su Biodermogenesi® non hanno mai evidenziato alcun effetto collaterale. Oltre ai test condotti dall’azienda produttrice si ricorda lo studio del Professor Bacci, che ha documentato oltre 25.000 sedute senza alcun effetto collaterale, esito confermato anche dal lavoro svolto dalla Scuola di Dermatologia dell’Università di Pisa che attesta l’assoluta sicurezza del trattamento nelle centinaia di sedute effettuate presso l’ateneo pisano.
    Tale aspetto è emerso anche dallo studio sviluppato dall’Università di Pavia, avente quale oggetto il trattamento delle cicatrici post-chirurgiche e da ustione.

  • È possibile provare il trattamento?

    Chiunque desideri provare il trattamento e verificare personalmente l’efficacia di Biodermogenesi® può rivolgersi ad un centro accreditato ed effettuare una prima seduta. Alla luce del risultato potrà valutare con assoluta tranquillità se effettuare o meno il ciclo dei trattamenti.
    La qualità di Biodermogenesi® e la professionalità dei Centri Biodermogenesi® Accreditati è a tua disposizione per permetterti di provare questo eccezionale trattamento; solo se sarai soddisfatto della differenza, che noterai subito, e della nostra professionalità potrai decidere serenamente di iniziare il percorso che ti verrà consigliato dai professionisti dei Centri Biodermogenesi® Accreditati.

  • Come posso trovare il Centro Biodermogenesi® Accreditato a me più vicino?

    Per trovare il centro Biodermogenesi® accreditato a te più vicino è sufficiente cliccare qui ed entrare nella pagina dei Centri di Eccellenza.

  • Perché trovo la pubblicità di Biodermogenesi® anche in centri che non segnalate come accreditati?

    Expo Italia, l’azienda che produce e distribuisce il progetto Biodermogenesi®, pone la massima attenzione alla qualità del trattamento offerto al cliente. Per questo motivo ed al fine di garantire la migliore resa del trattamento in assoluta sicurezza, prevede costanti corsi di aggiornamento per i centri accreditati ed il loro staff e, allo stesso modo, sottopone i cosmetici sinergici usati nel corso del trattamento a periodiche verifiche e test qualitativi e di idoneità all’uso cosmetico estremamente impegnativi.

    Pertanto se trovi centri di medicina estetica o di estetica professionale che propongono Biodermogenesi® ma non risultano accreditati è perché non usano i cosmetici sinergici originali oppure perché non frequentano i corsi di aggiornamento, esponendoti al rischio legato all’uso di cosmetici non specificatamente sperimentati o negandoti di raggiungere il miglior risultato perché non aggiornati con lo sviluppo della recente ricerca scientifica.

    Segnaliamo inoltre che negli anni è in costante aumento il numero di centri di medicina estetica e di estetica professionale che spacciano per Biodermogenesi® altri trattamenti che niente hanno a che fare con il nostro metodo e che non garantiscono alcun risultato. Questo crescente fenomeno ci ha portati a descrivere esattamente sul nostro sito come si effettua il trattamento e cosa si deve pretendere quando si prova il trattamento di Biodermogenesi®, a tutela dell’utente finale che rischia di esser ingannato dalla pubblicità menzognera.

    Si ricorda che Biodermogenesi® è un marchio registrato in Italia, Comunità Europea ed in diversi altri Paesi al Mondo, di esclusiva proprietà di Expo Italia. Qualsiasi altro uso del marchio Biodermogenesi® o Bi-one® costituisce contraffazione.

    Qualora tu ne venga a conoscenza ti saremo grati se vorrai darcene segnalazione.

  • Quanto costa un trattamento di Biodermogenesi®?

    Una seduta di Biodermogenesi® ha un costo compreso tra 100 e 120 euro circa.

  • Dove posso trovare Biodermogenesi®?

    Il trattamento di Biodermogenesi® si può trovare esclusivamente presso i centri accreditati, che possono essere centri di medicina estetica o di estetica professionale

  • Esistono apparecchi differenti per il medico e l’estetista?

    Esistono tre diverse versioni di apparecchi per eseguire trattamenti di Biodermogenesi®: Bi-one®, Bi-one® Medical Device ed aKronos.
    Con aKronos è possibile effettuare trattamenti di Biodermogenesi® a volto e collo, ed è utilizzabile da medici ed estetisti.
    Con Bi-one® è possibile lavorare nei confronti delle smagliature, del rilassamento cutaneo di corpo e seno, dell’invecchiamento di volto e collo ed è anch’esso utilizzabile da medici ed estetisti.
    Bi-one® Medical Device è invece un apparecchio in grado di eseguire sia tutti i trattamenti previsti per Bi-one® che trattamenti specificatamente rivolti a cicatrici post-chirurgiche e da ustione ed il cui uso è limitato a personale medico.

Expo Italia S.r.l. - P. IVA: 04697040485 - Hosting e Web Design Zonazero - Echoart